ANGELINO ALFANO
SCRIVIMI
CATEGORIA
09 agosto 2017
BLOG
Etiopia. Approvate due iniziative umanitarie di emergenza.

Nel Corno d’Africa problemi politici, sociali e ambientali provocano intensi flussi migratori. In Etiopia le condizioni di vita sono assai difficili e a causa del fenomeno climatico El Niño il Paese sta affrontando uno dei più seri shock climatici della propria storia. Secondo l’OMS, si tratta della crisi umanitaria più grave degli ultimi 30 anni.

Per far fronte a questa emergenza, la Cooperazione italiana ha approvato due iniziative umanitarie per un ammontare di 4 milioni di euro. Si tratta di due interventi specifici, del valore di 2 milioni ciascuno, volti rispettivamente a migliorare le condizioni di vita della popolazione a rischio migrazione irregolare – attraverso la creazione di impiego e il potenziamento qualitativo e quantitativo dei servizi di base – e a rispondere all’emergenza siccità creata dal El Niño garantendo sicurezza alimentare, accesso all’acqua e miglioramento della gestione delle risorse naturali.

Ancora una volta la cooperazione allo sviluppo si dimostra strumento di investimento strategico e pertanto e’ il cardine della nostra politica estera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *